Bechilar 100ml sciroppo
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

BECHILAR

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

100 mL di sciroppo (1 flacone) contengono: Destrometorfano bromidrato 300 mg

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Sciroppo.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Sedativo della tosse.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Adulti: un cucchiaio da th� da 1 a 3 volte al giorno.
Ragazzi e bambini al di sopra dei 2 anni: mezzo-un cucchiaio da caff� da 1 a 3 volte al giorno, a seconda dell�et�. Non superare le dosi consigliate. Non usare in bambini al di sotto dei due anni salvo diversa indicazione medica.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� accertata verso il prodotto, pazienti con disturbi cronici a livello respiratorio.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

In mancanza di una risposta terapeutica entro pochi giorni, consultare il medico; il trattamento non deve essere protratto oltre i 5.7 giorni. Tenere il prodotto fuori dalla portata dei bambini. Il prodotto non � consigliabile in pazienti asmatici.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

La somministrazione di destrometorfano in pazienti che hanno ricevuto inibitori delle M.A.O.
pu� indurre severe risposte di ipersensibilizzazione.
E� sconsigliabile durante la terapia l�uso di alcool. Non usare contemporaneamente e nelle settimane successive a terapia con antidepressivi.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Non usare durante la gravidanza e l�allattamento, se non in caso di effettiva necessit� e sotto il diretto controllo medico.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Il prodotto pu� dare sonnolenza, di ci� debbono tenerne conto coloro che potrebbero condurre autoveicoli od attendere ad operazioni richiedenti integrit� del grado di vigilanza.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Gli effetti indesiderati sono modesti e rari.
Possono talora insorgere sonnolenze e disturbi gastrointestinali.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Il destrometorfano pu� provocare, a dosi elevate, nausea, vomito, vertigini, lieve sonnolenza, disturbi gastrointestinali e depressione respiratoria.
Qualora si manifestino effetti indesiderati diversi da quelli sopra descritti, il paziente deve darne comunicazione al proprio medico.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

Il destrometorfano bromidrato possiede un�azione antitussiva centrale, senza peraltro esplicare alle dosi terapeutiche alcun effetto deprimente centrale, particolarit� dei farmaci sedativi della tosse centrali stupefacenti. L�attivit� antitussiva del destrometorfano bromidrato a livello del centro della tosse � stata ampiamente documentata in numerosi studi sperimentali sull�animale, dai quali risulta che il destrometorfano bromidrato svolge il suo effetto stimolando particolari recettori differenti da quelli dei farmaci antitussivi stupefacenti. Il destrometorfano bromidrato � privo di attivit� analgesica e non determina dipendenza n� tolleranza.

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

Dopo assunzione per via orale il destrometorfano bromidrato � ben assorbito, ma viene subito sottoposto a metabolizzazione epatica: le concentrazioni ematiche sia del destrometorfano che del suo metabolita principale, il destrorfano (che presenta un�azione antitussiva simile a quella del precursore), possono essere determinate con semplici metodiche analitiche.

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

Gli studi di tossicit�, eseguiti su diverse specie animali, quali topi, ratti, conigli e cani, hanno messo in evidenza che il destrometorfano bromidrato � ben tollerato DL50 net topo (orale) 205,4 mg/kg, nel ratto (orale) 331,3 mg/kg.

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Un flacone di sciroppo contiene: Glicerolo Sodio citrato Metile p-idrossibenzoato Propile p-idrossibenzoato Fruttosio Aroma amarena Caramello Acqua depurata

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Nessuna.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

60 mesi.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Nessuna.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Flacone di vetro da 100 mL, in astuccio in cartone.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Nessuna

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

MONTEFARMACO OTC S.p.A.
� Via Turati n.
3 � MILANO

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Flacone sciroppo da 100 ml AIC n.
018130029

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

10.09.1983/01.06.1995

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

ND

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]