Betadine sol cutanea
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERI DELLE AUTORIZZAZIONI ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
10.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

Betadine� 10% soluzione cutanea Betadine� 5% spray cutaneo soluzione

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

Betadine� 5% spray cutaneo soluzione 100 ml contengono: Principio attivo: Iodopovidone (al 10% di iodio) g 5

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Soluzione cutanea.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Disinfezione e pulizia della cute lesa (ferite, piaghe ecc..).

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Betadine� 10% soluzione cutanea: Si applica 2 volte al giorno direttamente su piccole ferite ed infezioni cutanee.
Una quantit� di 5 ml di soluzione (contenente 50 mg di iodio) � sufficiente a trattare un'area di circa 15 cm di lato.
Per antisepsi cutanea: applicare uno strato protettivo della soluzione di colore marrone fino ad ottenere una colorazione di intensit� media: si forma una pellicola superficiale che non macchia.
Betadine� 5% spray cutaneo soluzione: Tenere il vaporizzatore a 10 cm dalla pelle e fare pressione sulla valvola con il flacone in posizione diritta spruzzando 2 volte al giorno uno strato protettivo di colore marrone di media intensit� e lasciare seccare: si forma una pellicola protettiva ad attivit� antimicrobica prolungata.
Dopo il trattamento si pu� usare un bendaggio.
Una quantit� di 5 ml di soluzione (contenente 50 mg di iodio) � sufficiente a trattare un'area di circa 15 cm di lato.
Attenzione, non vaporizzare a flacone inclinato, evitare l'inalazione o di respirare il liquido vaporizzato.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� verso i componenti.
Usare con precauzione in soggetti con patologie tiroidee.
Non usare in bambini di et� inferiore ai sei mesi. Betadine Soluzione � Spray - VIATRIS SPA Versione: Giugno 2005 1/4

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Non usare per trattamenti prolungati.
Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili si consiglia di consultare il medico. Solo per uso esterno.
L'uso specie se prolungato pu� dare origine a fenomeni di sensibilizzazione.
In tal caso interrompere il trattamento ed adottare idonee misure terapeutiche.
Interrompere il trattamento almeno 10 giorni prima di effettuare una scintigrafia con iodio marcato.
Evitare l�impiego su mucose. In caso di impiego per periodi prolungati su estese superfici corporee o sotto bendaggio occlusivo, in particolare nei bambini e nei pazienti con disordini tiroidei, praticare tests di funzionalit� tiroidea. In et� pediatrica usare solo in caso di effettiva necessit� e sotto controllo medico.
L�ingestione o l�inalazione accidentale di alcuni disinfettanti pu� avere conseguenze gravi talvolta fatali.
Evitare il contatto con gli occhi.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Evitare l'uso contemporaneo di altri antisettici e detergenti.
Non impiegare sulla parte trattata, contemporaneamente, prodotti contenenti sali di mercurio o composti del benzoino.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Usare solo in caso di effettiva necessit� e sotto il diretto controllo del medico.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Nessuno.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

In qualche caso bruciore od irritazione; in tal caso interrompere il trattamento.
La reazione dello iodio con i tessuti lesi pu� ritardarne la cicatrizzazione.
Pu� interferire con le prove di funzionalit� tiroidea.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

In caso di superamento, volontario o accidentale, delle dosi consigliate, pu� manifestarsi ipotiroidismo o ipertiroidismo. Possono anche comparire sapore metallico, aumentata salivazione, bruciore o dolore del cavo orale e della gola, irritazione o tumefazione degli occhi, eruzioni cutanee, turbe gastrointestinali e diarrea, acidosi metabolica, ipernatremia, deficit della funzione renale, edema polmonare.
Instaurare trattamento sintomatico e di supporto con attenzione speciale al bilancio elettrolitico ed al deficit della funzione renale. Betadine Soluzione � Spray - VIATRIS SPA Versione: Giugno 2005 2/4

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

Lo iodopovidone esercita attivit� antisettica con attivit� sui batteri Gram + e Gram -, funghi, protozoi, lieviti e alcuni virus col vantaggio, rispetto allo iodio elementare, di essere solubile in acqua e di essere meno irritante.

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

Alle dosi consigliate lo iodopovidone viene scarsamente assorbito dalle mucose non provocando alcun tipo di modificazione funzionale in caso di tiroide e reni sani (PBI e T4).

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

La DL50 nel ratto � pari a 110 mg di iodopovidone/kg per via e.v.
e a 1300 mg di Iodio/kg per via orale. Esami condotti su topo e cavia hanno escluso qualsiasi attivit� di mutagenesi.
La sostanza non possiede attivit� teratogena.

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Betadine� 10% soluzione cutanea: Glicerina, Nonoxinolo 9, Sodio fosfato bibasico biidrato, Acido citrico monoidrato, Acqua depurata. BETADINE� 5% spray cutaneo soluzione: Glicerina, Nonoxinolo 9, Sodio fosfato bibasico biidrato, Acido citrico anidro, Acqua depurata, Propellente: Azoto.

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Con i sali di mercurio, carbonati, acido tannico, alcali, perossido di idrogeno.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

3 anni.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Conservare al riparo dal calore, ben chiuso.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

10 ml, 50 ml, 125 ml, 1 litro: flaconi in polietilene ad alta densit�. 100 ml spray: flacone in vetro con valvola.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Betadine Soluzione � Spray - VIATRIS SPA Versione: Giugno 2005 3/4 Vedi paragrafo posologia e modo di somministrazione.

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

VIATRIS S.p.A.
� Viale Brenta 18 - 20139 MILANO

08.0 NUMERI DELLE AUTORIZZAZIONI ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Flacone 10 ml - A.I.C.
n.
023907088 Flacone 125 ml - A.I.C.
n.
023907076 Flacone 50 ml - A.I.C.
n.
023907177 Flacone 1 litro - A.I.C.
n.
023907052 Flacone Spray 100 ml - A.I.C.
n.
02390

09.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

090 Flaconi: 10 ml - 125 ml - 1 litro: 1970 / rinnovo AIC 01.06.2005 Flacone 50 ml: Settembre 2000 / rinnovo AIC 01.06.2005

10.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

Giugno 2005 B

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]