CAPILLAREMA
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

CAPILLAREMA

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

Ogni capsula contiene: Principio attivo: aminaftone (2.idrossi-3.metil-1,4.naftoidrochinone-2.p-aminobenzoato) 75 mg Per gli eccipienti ,vedere 6.1

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Capsule rigide, per uso orale.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Stati di fragilit� capillare.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Adulti: due capsule al d� anche per periodi prolungati.
Nei casi con compromissione capillare grave elevare la dose giornaliera a tre capsule. Bambini (sopra i 10 anni) una o due capsule al d�; (sotto i 10 anni): mescolare il contenuto di una capsula in un cucchiaino di zucchero e somministrare in due prese giornaliere.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. l'Aminaftone pu� portare a crisi emolitiche in soggetti con difetto genetico di glucosio-6.fosfato deidrogenasi negli eritrociti (favismo).

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

L'aminaftone, che viene eliminato in massima parte con le urine, pu� conferire alle stesse una leggera colorazione rossa. Il prodotto contiene sodio idrosolfito; tale sostanza pu� provocare in soggetti sensibili e particolarmente negli asmatici, reazioni di tipo allergico ed attacchi asmatici gravi. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

L'aminaftone non interagisce con i derivati cumarinici, n� con le sostanze antifibrinolitiche.
Sperimentalmente � stata notata una parziale inibizione dell'attivit� eparinica.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Capillarema deve essere usato con cautela nelle gestanti.
Non deve essere somministrato negli ultimi 4 mesi di gravidanza n� durante l'allattamento.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Non sono stati effettuati studi sulla capacit� di guidare veicoli e sull�uso di macchinari; non sono noti tuttavia effetti negativi di Capillarema su queste funzioni.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Sono stati segnalati 2 casi di intolleranza al farmaco, limitatamente alla stagione primaverile e alla regione Sarda.
Per il resto non sono state segnalate azioni collaterali anche con dosaggi di oltre 3 volte la dose terapeutica.
Anche nei soggetti con spiccata sensibilit� gastrica (gastritici, ulcerosi, resecati gastrici) il Capillarema pu� essere usato senza inconvenienti

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

Categoria farmacoterapeutica: sostanze capillaroprotettrici, codice ATC : C05CX L'Aminaftone: a) normalizza la resistenza e la permeabilit� capillare, infatti ostacola la diffusione del tripanbleu dai capillari cutanei al derma, previene o ritarda la formazione del pomfo immunologico da siero antipiastrinico; preserva la mucosa gastrica del ratto dalle lesioni emorragiche indotte da 5.OH triptamina; b) svolge azione emocinetica come dimostrato dalla facilitazione del ritorno venoso valutato con tecnica reografica nell'uomo e dalla inibizione dell'aggregazione eritrocitaria (azione antisludge) a livello del microcircolo; c) riduce il tempo e l'entit� della emorragia capillare senza esercitare alcun effetto diretto od indiretto sulla coagulazione, infatti non modifica il tempo di coagulazione n� quello di protrombina; non ha nessun effetto sulla aggregazione piastrinica n� sul tracciato tromboelastografico; non modifica il peso dei trombi arteriosi o venosi artatamente provocati nei vasi del coniglio, non esplica azione vitaminica K e non ha effetto sui fattori della coagulazione II, VII, IX e X.

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

Somministrato nell'uomo, l'aminaftone viene parzialmente metabolizzato a ftiocolo ed eliminato con le urine entro la 72a ora.
Il livello massimo di escrezione � stato osservato a 6 ore dalla somministrazione.

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

Le prove di tossicit� acuta (4 specie animali per dosi fino a 3 g/kg), di tossicit� subacuta (2 specie animali fino a 100 mg/kg, per 90 giorni) e di tossicit� cronica (50 mg/kg nel cane, durata 280 giorni), non hanno denunciato sintomi di lesioni tessutali, n� alterazioni delle funzioni organiche.
l'Aminaftone inoltre non esplica effetti teratogeni, n� mutageni.

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Magnesio stearato, talco, sodio idrosolfito, cellulosa microcristallina; costituenti della capsula: gelatina, eritrosina (E127).

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Non pertinente.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

5 anni, in confezionamento integro.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Nessuna speciale precauzione per la conservazione.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Astuccio contenente 30 capsule rigide in blister PVC/alluminio.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Nessuna istruzione particolare.

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

LABORATORI BALDACCI S.p.A.
- Via S.
Michele degli Scalzi 73 - 56100 PISA

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

CAPILLAREMA 75 mg capsule rigide - 30 capsule - AIC 022571018

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

ND

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

Settembre 1976 / Giugno 2000.

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

Agosto 2003.

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]