CORTI ARSCOLLOID
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Proprietà farmacodinamiche
05.2 Proprietà farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilità
06.3 Periodo di validità
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

  CORTI ARSCOLLOID

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

Corti Arscolloid Gengivario - g 100 contengono: Nel tappo dosatore: argento proteinato al 70% in Ag g 1,000; desametasone fosfato bisodico g 0,100Nel flacone: 2,4 diclorobenzil alcool g 0,500Corti Arscolloid Collutorio Gargarismo - g 100 contengono: Nel tappo dosatore: argento proteinato al 70% in Ag g 2,000; desametasone fosfato bisodico g 0,100Nel flacone: 2,4 diclorobenzil alcool g 0,500Corti Arscolloid Concentrato - g 100 contengono: Nel tappo dosatore: argento proteinato al 70% in Ag g 2,000; desametasone fosfato bisodico g 0,100Nel flacone: 2,4 diclorobenzil alcool g 1,000

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Gengivario, collutorio, concentrato.
 

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Terapia topica delle stomatiti di origine batterica accompagnate da evidente reazione infiammatoria.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Gengivario: si applica localmente uno o più volte al giorno, secondo prescrizione del Medico, lasciando agire per 10-15 minuti.
Viene portato direttamente sui punti delle lesioni con un piccolo batuffolo di cotone, avendo cura di farlo penetrare in tutti gli interstizi e nello scollamento della gengiva il più profondamente possibile.Collutorio gargarismo: 10 gocce in un terzo di bicchiere di acqua bastano per preparare un gargarismo collutorio.
Da usare una o più volte al giorno secondo prescrizione medica.Concentrato: si applica localmente uno o più volte al giorno, secondo prescrizione del Medico, lasciando agire per 10-15 minuti.
Viene portato direttamente sui punti delle lesioni con un piccolo batuffolo di cotone, avendo cura di farlo penetrare in tutti gli interstizi e nello scollamento della gengiva il più profondamente possibile.Non superare le dosi consigliate. 

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

I preparati contenenti corticosteroidi sono generalmente controindicati nella tubercolosi e nelle infezioni micotiche e virali nella sede di applicazione.
Ipersensibilità individuale accertata verso il prodotto. 

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

L'impiego specie se prolungato, di prodotti per uso topico può dare luogo a fenomeni di sensibilizzazione e eccezionalmente agli effetti collaterali sistemici classici del medicamento.
In tal caso sospendere il trattamento e consultare il Medico.Non è consigliabile l'uso del prodotto in bambini in età inferiore ai 10 anni.
Il prodotto non è per uso oftalmico e ne è sconsigliato l'impiego ininterrotto per oltre 5 giorni senza consultare il Medico.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Nessuna nota.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Nelle donne in stato di gravidanza il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessità sotto il diretto controllo medico. 

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Nessuno.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Gli effetti collaterali sistemici sono improbabili a causa delle basse dosi adoperate: la loro comparsa tuttavia può essere favorita da trattamenti condotti per periodi di tempo prolungati.
Localmente possono manifestarsi talora, senso di bruciore, irritazione.
Particolare cautela deve essere posta nell'uso prolungato tenendo sotto controllo il paziente onde svelare tempestivamente eventuali effetti collaterali sistemici (osteoporosi, ulcera peptica, segni di insufficienza surrenale secondaria, oto e nefrotossicità).

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Non sono noti fenomeni di sovradosaggio.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Proprietà farmacodinamiche - [Vedi Indice].

-----

05.2 Proprietà farmacocinetiche - [Vedi Indice].

----- 

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

----- 

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Corti Arscolloid Gengivario Nel tappo dosatore: mannitoloNel flacone: glicerina, essenza di rosa, acqua depurata, alcool etilico 96°, glicole propilenico.Corti Arscolloid Collutorio Gargarismo Nel tappo dosatore: mannitoloNel flacone: glicerina, essenza di rosa, acqua depurata, alcool etilico 96°, glicole propilenico.Corti Arscolloid Concentrato Nel tappo dosatore: mannitoloNel flacone: glicerina, essenza di rosa, acqua depurata, alcool etilico 96°, glicole propilenico. 

06.2 Incompatibilità - [Vedi Indice].

Nessuna nota. 

06.3 Periodo di validità - [Vedi Indice].

36 mesi in confezionamento integro.Non utilizzare il preparato oltre la data di scadenza indicata sulla confezione. 

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Nessuna. 

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Gengivario: flacone in vetro con tappo dosatore da 10 g flacone in vetro con tappo dosatore da 30 g- Non commercializzato.Collutorio-Gargarismo: flacone in vetro con tappo dosatore da 10 g flacone in vetro con tappo dosatore da 30 g-Non commercializzato Concentrato: flacone in vetro con tappo dosatore da 10 g flacone in vetro con tappo dosatore da 30 g-Non commercializzato. 

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Svitare la capsula in alluminio.Premere il pistone colorato fino ad ottenere la caduta della polvere nel liquido.Agitare bene fino a completa dispersione.Togliere dallo stantuffo il coperchietto soprastante ed erogare direttamente nel bicchiere (collutorio-gargarismo) o su un piccolo batuffolo di cotone (gengivario, concentrato) il numero di gocce necessarie.Per richiudere, dopo l'uso, inserire il coperchietto a pressione ed avvitare la capsula di alluminio. 

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

LABORATORIO FARMACEUTICO SITSpecialità Igienico Terapeutiche S.r.L.Via Cavour, 70 - Mede (PV)

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Gengivario - Flacone 10 g AIC n.
022296077-Flacone 30 g AIC n.
022296089Collutorio gargarismo - Flacone 20 g AIC n.
022296091-Flacone 30 g AIC n.
022296103Concentrato - Flacone 10 g AIC n.
022296115- Flacone 30 g AIC n.
022296127 

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

Da vendere dietro presentazione di ricetta medica. 

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

Febbraio 1985 / Giugno 1995 

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

Il prodotto non è soggetto al DPR 309/90. 

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

Aprile 1998

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright © 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]