xx

Torna alla pagina iniziale

     

 

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE
05.1 Proprietà farmacodinamiche
05.2 Proprietà farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilità
06.3 Periodo di validità
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
home

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
xxy TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0



     

 

- [Vedi Indice]

DIAGRAN RAFFORZATO

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice]

Ogni confetto contiene:

Vitamine: Retinolo acetato pari a 25.000 U.I. di Vit. A; Ergocalciferolo (Vit. D2) 1.000 U.I.; Tiamina mononitrato pari a 10 mg di Vit.B1; Riboflavina (Vit. B2) 10 mg; Nicotinammide (Vit. PP) 150 mg; Sodio ascorbato pari a 150 mg di Vit. C.

home

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice]

Confetti per uso orale.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

- [Vedi Indice]

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice]

Diagran Rafforzato confetti è indicato per la terapia orale delle carenze multivitaminiche.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice]

La dose consigliata di Diagran Rafforzato è di 1 o 2 confetti al giorno, o secondo prescrizione medica. Nei casi di grave carenza vitaminica, la posologia è di 2 confetti al giorno durante il periodo iniziale di cura intensiva che può durare diverse settimane, sino a scomparsa delle manifestazioni più evidenti dello stato di ipovitaminosi.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice]

Stati di ipercalcemia. Gravidanza.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice]

L'impiego di specialità contenenti vitamine liposolubili ad alte dosi e/o per periodi prolungati di tempo può dare origine a manifestazioni di sovradosaggio. L'uso di anticoncezionali orali può determinare un aumento del tasso plasmatico di Vit. A.

Dosi molto elevate di Vitamina A negli animali sono teratogene e sono state associate in casi isolati a malformazioni nell'uomo. Quantitativi giornalieri di Vitamina A più elevati di 10.000 U.I. vanno evitati in gravidanza (specie nei primi mesi) e si deve consultare il medico per i consigli circa la quantità totale di Vitamina A assumibile attraverso le diverse fonti. Il prodotto, contenendo Vitamina A ad alte dosi, non deve, pertanto, essere utilizzato in corso di gravidanza.

Il trattamento con vitamina D ad alte dosi e per lunghi periodi di tempo richiede il controllo della calcemia onde svelare tempestivamente manifestazioni di iperdosaggio.

Interazioni - [Vedi Indice]L'assorbimento della Vitamina A può essere ridotto dalla contemporanea somministrazione di colestiramina o neomicina.

Gli effetti della Vitamina D2 possono essere ridotti dalla contemporanea assunzione di barbiturici o altri anticonvulsivanti.

La Vitamina C, somministrata in quantità elevate in pazienti trattati per sovraccarico di ferro con infusioni sottocutanee di desferrioxamina, ha mostrato aumentare l'escrezione urinaria del ferro.



04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice]

Vedi 04.3 Controindicazioni ed Avvertenze.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice]

Nessuno.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice]

Dosi eccessive del prodotto possono condurre ad una sindrome i cui segni iniziali sono rappresentati da anoressia, irritabilità, prurito, secchezza cutanea, ipercalcemia. In tali condizioni è necessario sospendere la terapia.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice]

Non sono stati descritti casi di sovradosaggio da Diagran Rafforzato.

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice]

Prodotto multivitaminico indicato nella terapia degli stati carenziali. Sebbene le fonti naturali (alimenti, flora batterica, etc.) siano ordinariamente in grado di assicurare una quota vitaminica sufficiente a soddisfare il fabbisogno giornaliero, le carenze multiple possono insorgere per insufficiente apporto dietetico (malnutrizione, anoressie, regimi dietetici particolari, etc.) per aumentato fabbisogno (allattamento, accrescimento, etc.) e per ridotto assorbimento in caso di vomito o diarrea prolungati o di stasi biliari.

05.1 Proprietà farmacodinamiche - [Vedi Indice]

-----

05.2 Proprietà farmacocinetiche - [Vedi Indice]

-----

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice]

-----

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

- [Vedi Indice]

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice]

Polivinilpirrolidone, gomma arabica, gelatina, gommoresina (shellac), olio di ricino, talco, amido, magnesio carbonato, calcio carbonato, titanio biossido (E.171), vanillina, saccarosio.

06.2 Incompatibilità - [Vedi Indice]

Nessuna nota.

06.3 Periodo di validità - [Vedi Indice]

36 mesi.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice]

Le confezioni di Diagran Rafforzato devono essere conservate a temperatura non superiore a 25 °C.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice]

Blister di PVC bianco opaco contenente 40 confetti.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice]

-----

home

- [Vedi Indice]

BRISTOL-MYERS SQUIBB S.p.A.

Via del Murillo, km 2,800 Sermoneta (LT)

Concessionaria per la vendita:

UPSA S.p.A., Via virgilio Maroso, 50 - 00142 Roma

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice]

AIC n. 002991026.

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice]

-----

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice]

Maggio 2000.

xxy TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice]

-----

12.0 - [Vedi Indice]

Dicembre 2000



Ultimo aggiornamento: 23/10/2012.
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2009. Tutti i diritti riservati.