DICALCIUM
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Proprietà farmacodinamiche
05.2 Proprietà farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilità
06.3 Periodo di validità
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

  DICALCIUM

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

Una bustina contiene:Principi attivi: retinolo (Vit.
A) palmitato granulare mg 4 (pari a 1.000 U.I.), colecalciferolo (Vit.
D3) granulare mg 10 (pari a 1.000 U.I.), calcio carbonato mg 500.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Granulato effervescente in bustine 

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Disturbi dello sviluppo infantile; svezzamento; periodo della prima e seconda dentizione; gravidanza.
Convalescenza di malattie infettive.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Nel bambino una bustina al giorno.
Nell'adulto una o più bustine secondo prescrizione medica.
È opportuno fare cicli di cura di due settimane intervallati da periodi di riposo.
Sciolto il contenuto della bustina in acqua, agitando bene, si ottiene una bevanda di gusto gradevole. 

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilità individuale accertata verso i componenti del prodotto. 

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

La somministrazione continuativa di preparati a base di calcio può dar luogo ad ipercalcemia e calciuria e, talora, stipsi.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Nella letteratura non sono riportati i dati su eventuali interazioni o incompatibilità con altri farmaci.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Nonostante la formulazione non renda agevole l'assunzione di alte dosi di vitamina A, va comunque tenuto presente che dosi molto elevate di vitamina A negli animali sono teratogene e sono state associate in casi isolati a malformazioni nell'uomo.
Quantitativi giornalieri di vitamina A più elevati di 10.000 U.I.
vanno evitati in gravidanza (specie nei primi mesi) e si deve consultare il medico per i consigli circa la quantità totale di vitamina A assumibile attraverso le diverse fonti. 

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Il farmaco non altera lo stato di vigilanza.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Non sono stati registrati effetti secondari.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Per la particolare forma farmaceutica l'assunzione accidentale di dosi tali da incorrere in sovradosaggio è praticamente impossibile.
Teoricamente elevate quantità di prodotto o prolungati trattamenti possono indurre stati di ipercalcemia.
In presenza di ingestioni abnormi del prodotto è consigliabile praticare lavanda gastrica, fluido-terapia ed eventuale terapia diuretica.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Proprietà farmacodinamiche - [Vedi Indice].

Il Dicalcium è una associazione di Vit.
D, A e un sale di calcio.
La presenza della vitamina D nell'organismo è essenziale per la fissazione del calcio nel tessuto osseo, inoltre facilita l'assorbimento del calcio a livello intestinale.La vitamina A fra le varie azioni è riconosciuta influenzare positivamente l'attività degli osteoblasti.

05.2 Proprietà farmacocinetiche - [Vedi Indice].

Il Dicalcium è ben assorbito per via orale. 

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

Le prove sull'animale non hanno rilevato nessun effetto tossico. 

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Acido citrico anidro, aroma naturale di arancia, mannitolo, saccarina sodica, saccarosio, sodio bicarbonato, succo di arancia anidro. 

06.2 Incompatibilità - [Vedi Indice].

Niente da segnalare per l'uso previsto. 

06.3 Periodo di validità - [Vedi Indice].

24 mesi (2 anni). 

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Non previste indicazioni particolari.Da conservare a temperatura ambiente (fra +8° e +30°C, come previsto da F.U.
IX). 

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

14 bustine in accoppiato quadruplo (carta, politene, alluminio, politene), in astuccio di cartone litografato. 

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

----- 

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

ABIOGEN PHARMA S.p.A.Via S.
Antonio 61 - 56125 PISA.

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Dicalcium granulare effervescente 14 bustine AIC n.
022570028 

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

----- 

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

Settembre 1972/ maggio 2000.
 

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

----- 

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

Maggio 2000.

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright © 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]