GOLAFAIR
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Proprietà farmacodinamiche
05.2 Proprietà farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilità
06.3 Periodo di validità
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

GOLAFAIR

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

- Ogni pastiglia contiene: Principio attivo: Cetilpiridinio cloruro.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Pastiglie.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Disinfezione della mucosa orofaringea (bocca e gola).

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Sciogliere lentamente in bocca una pastiglia ogni 2.3 ore secondo le necessità, con un massimo di 8 pastiglie al giorno. Non superare le dosi consigliate.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilità verso i componenti.
Da non usare nei bambini al di sotto dei 12 anni, salvo diversa prescrizione medica.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Non usare per trattamenti prolungati; dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico. L'uso, specie se prolungato, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione, in tal caso interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire una idonea terapia. GOLAFAIR 1,5 mg pastiglie e GOLAFAIR 1,5 mg pastiglie senza zucchero per la presenza di mentolo sono controindicati nei bambini al di sotto dei 2 anni con predisposizione al laringospasmo e alle convulsioni; deve comunque essere usato con precauzione anche nei bambini di età superiore.
GOLAFAIR 1,5 mg pastiglie senza zucchero può essere assunto da pazienti diabetici. Tutte le altre confezioni contengono zuccheri: di ciò si tenga conto in pazienti diabetici e in pazienti che seguono regimi dietetici ipocalorici.
Tenere fuori dalla portata dei bambini

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Evitare l'uso contemporaneo di altri antisettici

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Non ci sono segnalazioni in letteratura che sconsigliano l’uso del prodotto in gravidanza.
L’uso in gravidanza e durante l’allattamento è consigliato comunque che avvenga sotto controllo medico.

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Nessuna.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

E' possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore o irritazione), peraltro priva di conseguenze, che non richiede modifiche del trattamento. Comunicare al proprio medico od al proprio farmacista la comparsa di effetti indesiderati non descritti.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Non sono stati segnalati casi di sovradosaggio. I sintomi di intossicazione, conseguenti l’ingestione di quantità rilevanti di composti ammonici quaternari, comprendono nausea, vomito, dispnea, cianosi, asfissia, conseguenti a paralisi dei muscoli respiratori, depressione del SNC, ipotensione e coma.
Nell’uomo la dose letale è di circa 1.
3 grammi.
Il trattamento dell’avvelenamento è sintomatico: somministrare, se necessario dei lenitivi. Evitare emesi e lavanda gastrica.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Proprietà farmacodinamiche - [Vedi Indice].

GOLAFAIR è a base di cetilpiridinio cloruro, disinfettante cationico del gruppo dei sali di ammonio quaternario, attivo quindi nei confronti dei batteri Gram positivi e meno attivo nei confronti dei batteri Gram negativi. Il cloruro di cetilpiridinio è inoltre dotato di proprietà antifungine.

05.2 Proprietà farmacocinetiche - [Vedi Indice].

La DL50 nel ratto dopo somministrazione orale è pari a 200 mg/kg. Studi di tossicità cronica, condotti nei conigli, hanno dimostrato che il cetilpiridinio cloruro sommministrato oralmente per un periodo di quattro settimane alle dosi di 10 mg/kg/die e 100 mg/kg/die, non ha determinato effetti dannosi.

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

-----

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Gusto arancia-limone: aroma arancia, arancia olio essenziale, aroma limone, saccarosio, glucosio. Gusto erbe alpine: aroma ed estratto composto di erbe alpine – saccarosio - glucosio. Gusto miele-limone: limone essenza, aroma naturale miele, curcuma estratto, colore E 150, saccarosio, glucosio. Gusto liquirizia: aroma composto di liquirizia, liquirizia polvere, saccarosio, glucosio Gusto menta: menta essenza, saccarosio, glucosio. 1,5 mg pastiglie senza zucchero: isomalto (E953), maltitolo (E965), menta essenza, mentolo, anetolo, acesulfame K (E950), rosso barbabietola residuo secco (E162), curcumina (E100). 1,5 mg pastiglie: saccarosio, glucosio, menta essenza, anetolo, mentolo, rosso barbabietola residuo secco (E162), curcumina (E100).

06.2 Incompatibilità - [Vedi Indice].

Il cetilpiridinio cloruro è incompatibile con saponi e altri tensioattivi anionici.

06.3 Periodo di validità - [Vedi Indice].

GOLAFAIR 1,5 mg pastiglie e GOLAFAIR 1,5 mg pastiglie senza zucchero: 3 anni Tutte le altre confezioni: 5 anni

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

GOLAFAIR 1,5 mg pastiglie, GOLAFAIR 1,5 mg pastiglie senza zucchero e GOLAFAIR 1,5 mg pastiglie gusto Arancia-Limone: Conservare a temperatura non superiore ai 25°C. Tutte le altre confezioni: Al riparo dal calore.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Astuccio da 2 stick di 10 pastiglie ciascuno.
Ogni pastiglia è avvolta in un involucro pluristrato di carta.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Si veda paragrafo 4.2: “Posologia e modo di somministrazione”.

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Iodosan S.p.A.
- Via Zambeletti - Baranzate (MI)

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

20 pastiglie gusto miele-limone AIC 032199022 20 pastiglie gusto erbe alpine AIC 032199046 20 pastiglie gusto arancia-limone AIC 032199059 20 pastiglie gusto menta AIC 032199061 20 pastiglie gusto liquirizia AIC 032199073 1,5 mg pastiglie senza zucchero AIC 032199034 1,5 mg pastiglie AIC 032199010

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

-----

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

Prima autorizzazione: 16.03.1996 Rinnovo: Marzo 2001

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

-----

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

01/07/2006

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright © 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]