MULTUM ROSA
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

� MULTUM ROSA

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

Bustine -Una bustina contiene: benzidamina cloridrato g 0,5.Flaconcini - Un flaconcino contiene: benzidamina cloridrato g 0,5.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Bustine termosaldate.Flaconcini.�

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Coadiuvante nel trattamento delle vulvovaginiti ed esocerviti di qualsiasi origine e natura.
Profilassi pre e post-operatoria nella chirurgia ginecologica.
Igiene intima durante il puerperio.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Sciogliere il contenuto di 1-2 bustine o di 1-2 flaconcini in un litro di acqua.
Impiegare per irrigazioni vaginali o lavande esterne una o due volte al giorno secondo il parere del Medico.Nel trattamento di pazienti anziani la posologia deve essere attentamente stabilita dal Medico che dovr� valutare una eventuale riduzione dei dosaggi sopraindicati.�

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� individuale accertata verso il prodotto.�

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

L'uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico pu� dare origine a fenomeni di sensibilizzazione, in tal caso occorre interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea.Tenere fuori dalla portata dei bambini .

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Non sono state ravvisate interazioni negative con altri farmaci di comune impiego nella patologia pertinente.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Nelle donne in stato di gravidanza o durante l'allattamento, il prodotto va usato nei casi di effettiva necessit� sotto il diretto controllo del Medico.�

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Non pertinente.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Non sono stati segnalati effetti secondari indesiderati.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Nessun caso di sovradosaggio si � verificato dopo trattamento con il prodotto.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

La benzidamina cloridrato � un farmaco che appartiene ai cos� detti "antiinfiammatori primari" non steroidi capaci di inibire i processi flogistici con meccanismi locali piuttosto che sistemici.
L'efficacia e la selettivit� del farmaco aumentano a seguito della applicazione topica per la propriet� di penetrare e di accumularsi preferibilmente nel tessuto antinfiammatorio, stabilizzando le membrane cellulare, proteggendo la rete capillare senza interferire con i poteri difensivi tissutali.Inoltre nelle infezioni vaginali la benzidamina pu� essere applicata a concentrazioni che consentono di manifestare anche effetti anestetico-locali ed antisettici.Questi ultimi sono pi� accentuati a pH elevato promuovendo, in campo ginecologico, un'azione preminente sulla flora patogena.

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

Il farmaco � ben assorbito, tuttavia la quantit� rilevabile nel siero � tale da non produrre effetti sistemici.
L'escrezione del farmaco avviene principalmente con le urine e per lo pi� sotto forma di metaboliti attivi.�

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

-----�

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Bustine: trimetilcetilammonio p-toluensolfonato, sodio cloruro.Flaconcini: trimetilcetilammonio p-toluensolfonato, profumo (essenza rosa rossa), acqua distillata.�

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Non si � a conoscenza di eventuali incompatibilit� con altri medicamenti.�

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

Anni 5.�

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Il prodotto deve essere conservato in luogo asciutto (specialmente le bustine) e nelle normali condizioni di ambiente.�

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Astuccio da 10 bustine da g 0,5 - Bustine termosaldate Astuccio da 10 flaconcini da g 0,5 - Flaconcini in vetro scuro posti in cassonetto di PVC �

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Uso ginecologico.Uso esterno.�

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

LAMPUGNANI FARMACEUTICI S.p.A.Via Gramsci, 4 - 20014 Nerviano (MI)Imbustinamento: S.I.I.T.
S.p.A.
- Trezzano sul Naviglio (MI)Ivers Lee Italia S.p.A.
- Caronno Pertusella (VA)

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Bustine AIC n.
021529045Flaconcini AIC n.
021529058�

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

Classificazione ai fini della fornitura: medicinale non soggetto a prescrizione medica.�

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

Maggio 1981.�

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

Nessuna.�

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

Giugno 1995.

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]