Octilia
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

OCTILIA

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

- 100 ml contengono: Tetrizolina cloridrato mg 50

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Collirio, soluzione.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

L�Octilia collirio � indicato nel trattamento di irritazione, arrossamento, congestione e prurito oculare scatenati da cause allergiche, chimiche o fisiche (fumi, polveri, luci intense, riverbero solare o da neve).

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Una o due gocce da instillare due-tre volte al d� nel fornice congiuntivele.
Non superare le dosi consigliate. Prima dell�uso assicurarsi che il contenitore monodose sia intatto. Octilia in contenitore monodose va usato solo immediatamente dopo l�apertura.
L�eventuale residuo non deve essere riutilizzato. Evitare che l�estremit� del contenitore venga a contatto con l�occhio o con qualsiasi altra superficie.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� individuale verso i componenti del medicinale (principio attivo o eccipienti) o verso sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Soggetti affetti da glaucoma ad angolo stretto o da altre gravi patologie oculari. Per la presenza di benzalconio cloruro Octilia collirio,soluzione in flacone, � controindicato nei portatori di lenti a contatto umide. Bambini al di sotto dei tre anni di et�.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Nel caso in cui si verificasse la persistenza o l�aggravamento della sintomatologia oculare dopo breve periodo di trattamento, consultare l�oculista; in ogni caso il prodotto non deve essere impiegato per pi� di 4 giorni consecutivi senza aver consultato lo specialista. Attenersi con scrupolo alle dosi consigliate. Il prodotto, se accidentalmente ingerito o se impiegato per lungo tempo a dosi eccessive pu� determinare l�insorgenza di fenomeni tossici. Esso va tenuto lontano dalla portata dei bambini, poich� l�ingestione accidentale pu� provocare sedazione spiccata. Il prodotto va somministrato con cautela in pazienti affetti da ipertensione, ipertiroidismo, disturbi cardiaci, diabete, iperglicemia.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Utilizzare con cautela nei soggetti in terapia con farmaci antidepressivi (inibitori delle MAO).

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Non sono note controindicazioni.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Non esistono controindicazioni.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

L�uso del prodotto pu� talvolta determinare una lieve midriasi (dilatazione pupillare) o l�insorgenza di disturbi legati all�assorbimento sistemico (ipertensione, disturbi cardiaci, iperglicemia, nausea, cefalea).
In tal caso � sufficiente interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea. Rare le manifestazioni

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

La prolungata instillazione di dosi eccessive del collirio pu� determinare l�insorgenza di stati tossici.
Qualora ci� si verificasse, � sufficiente sospendere il trattamento.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

La tetrizolina � un farmaco simpaticomimetico, agonista dei recettori adrenergici α1.
Esso determina, in seguito a somministrazione topica, vasocostrizione locale protratta del microcircolo senza produrre vasodilatazione secondaria. Il tiglio e la camomilla presenti nella confezione multidose esplicano una lieve azione antiflogistica.

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

In seguito ad instillazione, la Tetrizolina viene scarsamente assorbita.

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

Studi preclinici confermano l�ottima tollerabilit� del collirio: il trattamento con Octilia per 15 giorni non determina alterazioni dei seguenti parametri: tono oculare, diametro pupillare, risposta della secrezione lacrimale alla pilocarpina e sensibilit� congiuntivale, non si rilevano, anche dopo 50 giorni di applicazione, alterazioni istologiche,ematologiche o ponderali.

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Octilia 0,5 mg/ml collirio, soluzione in flacone: acqua distillata di camomilla � acqua distillata di tiglio � di sodio fosfato dodecaidrato � potassio di idrogeno fosfato � sodio cloruro � di sodio edetato � polisorbato 80 � benzalconio cloruro � acqua purificata. Octilia 0,5 mg/ml collirio, soluzione in contenitore monodose: di sodio fosfato dodecaidrato � sodio fosfato monobasico � di sodio edetato � sodio cloruro � acqua purificata.

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Non sono note incompatibilit�.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

Octilia 0,5 mg/ml collirio, soluzione in flacone: a confezionamento integro: 48 mesi dopo la prima apertura: 28 giorni Octilia 0,5 mg/ml collirio, soluzione in contenitore monodose: a confezionamento integro: 24 mesi Octilia in contenitore monodose va usato solo immediatamente dopo l�apertura.
L�eventuale residuo non deve essere riutilizzato.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Octilia 0,5 mg/ml collirio, soluzione in flacone: non richiede particolari precauzioni per la conservazione. Octilia 0,5 mg/ml collirio, soluzione in contenitore monodose: conservare a temperatura inferiore a 25�C.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Octilia 0,5 mg/ml collirio, soluzione in flacone: un flacone in polietilene a bassa densit� contenente 8 ml di collirio. Octilia 0,5 mg/ml collirio, soluzione in contenitore monodose: 20 contenitori monodose in polietilene a bassa densit� contenenti ciascuno 0,3 ml di collirio.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Octilia 0,5 mg/ml collirio, soluzione in flacone: avvitare il tappo fino in fondo per perforare il flacone. Svitare il tappo, capovolgere il flacone ed instillare esercitando una lieve pressione sullo stesso.
Richiudere il flacone avvitando il tappo fino in fondo. Octilia 0,5 mg/ml collirio, soluzione in contenitore monodose: staccare la monodose dalla strip. Aprire ruotando la parte superiore senza tirare.

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

S.p.A.
Italiana Laboratori Bouty, via Vanvitelli, 4 20121 Milano

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Octilia 0,5 mg/ml collirio, soluzione in flacone, 1 flacone: 024507016 Octilia 0,5 mg/ml collirio, soluzione in contenitore monodose, 20 contenitori monodose 024507030

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

-----

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

-----

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

-----

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

-----

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]