PAF
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

PAF

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

100 g di lozione contengono: Principio attivo: bisbutilcarboetilene g 50.
Eccipienti: clorobutanolo g 5, sapone solforicinato q.b.
a g 100.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Lozione per applicazioni cutanee, flacone da 5 g.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Antiparassitario efficace nel trattamento delle dermatosi ed in particolare in quella sostenuta dal Sarcoptes scabiei (S.
hominis).
Il riscontro di una infestazione parassitaria in un membro di una famiglia o di una comunit� pu� far sospettare l'infestazione negli altri membri; in tali condizioni pu� essere indicato un trattamento di tutti i membri del gruppo.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Il prodotto va somministrato esclusivamente per via epicutanea (sulla pelle).
Mediante un batuffolo di cotone imbevuto del liquido preparato (vedere paragrafo "Istruzioni per l'uso"), bagnare bene, con leggera frizione, tutto il corpo (meno la testa) insistendo maggiormente sulle parti pi� colpite, lasciare poi asciugare la pelle spontaneamente all'aria.
Per l'applicazione si impiega circa la met� del liquido preparato, la restante met� si conserva per la seconda applicazione da farsi dopo 12 ore, con le stesse modalit� ed avendo cura di agitare bene il liquido prima di usarlo.
� tollerato bene anche dalla pelle delicata dei bambini.
Consente il trattamento anche senza bagno in quanto il preparato agisce ugualmente e non lascia traccia alcuna sulla cute e/o sugli indumenti.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� verso componenti del prodotto.
Il rischio di effetti dannosi a carico del feto e/o del lattante a seguito di applicazione di bisbutilcarboetilene non � escluso; pertanto l'uso di Paf in gravidanza e/o nell'allattamento � da riservare, a giudizio del Medico, ai casi di assoluta necessit� (Vedere paragrafo "Gravidanza e allattamento").

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Evitare ingestione, inalazione e contatto prolungato con le mucose.
Avvertenze speciali Il prodotto non deve essere ingerito n� inoculato.
Tenere fuori dalla portata dei bambini.
I pazienti dovranno procedere scrupolosamente al cambio della biancheria intima e da letto e degli abiti indossati nei giorni precedenti la cura.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Non note.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Nelle donne in gravidanza accertata o presunta e durante l'allattamento il farmaco pu� essere somministrato in caso di effettiva necessit�, sotto controllo medico.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Il prodotto non interferisce su tali capacit�.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Paf � di solito ben tollerato e raramente sono stati riportati fenomeni indesiderati di rilevanza clinica.
L'uso prolungato e/o ripetuto dei prodottiper uso topico, pu� dare origine a fenomeni di sensibilizzazione.
In tal caso sospendere il trattamento ed istituire idonea terapia.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Non sono noti casi di sovradosaggio se correttamente impiegato come topico (uso esterno).

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

-----

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

-----

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

-----

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Clorobutanolo 5%, sapone solforicinato 45%.

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Nessuna nota.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

5 anni per la confezione integra conservata a temperatura ambiente, 24 ore quando il prodotto � preparato per l'uso.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Conservare a temperatura ambiente al riparo dalla radiazione solare diretta.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Flacone in vetro contenente 5 g di prodotto.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Versare il contenuto del flacone in circa 150 grammi di acqua e agitare per qualche minuto con un cucchiaio in modo da ottenere un liquido lattiginoso ben omogeneo.
Il liquido, per esclusivo uso esterno, pu� essere conservato a temperatura ambiente non oltre le 24 ore e viene utilizzato met� subito e met� dopo 12 ore per la ripetizione del trattamento.

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

LOFARMA S.p.A.
Viale Cassala, 40 - 20143 Milano (MI)

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

AIC n.
000917017

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

Indice] Medicinale non soggetto a prescrizione medica.

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

DELL'AUTORIZZAZIONE� Data di prima commercializzazione: 07.10.1947.
Data ultimo rinnovo: 01.06.1995.

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

Non soggetto al D.P.R.
309/90.

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

8 gennaio 1998

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]