PANOXYL crema
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

PANOXYL crema

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

�Benzoilperossido 4% p/p (40 mg/g).

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Crema.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

PanOxyl crema � indicato per il trattamento delle forme moderate di acne.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Adulti Applicare su tutta la zona affetta una o due volte al giorno.
Detergere con acqua e sapone prima dell'applicazione. Uso pediatrico La sicurezza e l'efficacia di PanOxyl crema non � stata valutata nei bambini in quanto l'acne volgare raramente si presenta nell'infanzia. Le prime applicazioni possono essere stabilite in modo differenziato a giudizio del Medico in considerazione del tipo di pelle del paziente e per evitare effetti indesiderati. In genere si osserva miglioramento dopo 4 - 6 settimane di trattamento; tuttavia in alcuni casi pu� essere necessario un periodo pi� lungo.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Pazienti con ipersensibilit� nota ai componenti.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Evitare il contatto con occhi, bocca, mucose.
Usare con cautela su zone cutanee sensibili quali ad esempio il collo. � consigliabile ridurre al minimo l'esposizione al sole. Il contemporaneo impiego di altri cheratolitici quali salicilati o zolfo potrebbe determinare irritazione. Il prodotto pu� decolorare capelli e tessuti colorati o tinti.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Dovrebbe essere evitata l'applicazione contemporanea di PanOxyl crema e di preparati topici contenenti derivati della vitamina A.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

La sicurezza di impiego di PanOxyl crema in gravidanza non � stata stabilita.
Durante la gravidanza e l'allattamento PanOxyl deve essere utilizzato con grande cautela e solo dopo valutazione da parte del Medico del rapporto rischio beneficio.
PanOxyl crema non deve essere usato nell'ultimo mese di gravidanza. Non si sa se PanOxyl viene escreto nel latte materno.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Nessuno.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

� possibile la comparsa in occasione delle prime applicazioni di lieve bruciore, moderato arrossamento e desquamazione per qualche giorno.
Nelle prime settimane di trattamento potrebbe verificarsi un improvviso aumento della desquamazione nella maggior parte dei pazienti; tale effetto non � dannoso e scomparir� in uno o due giorni interrompendo temporaneamente il trattamento. Potrebbero anche verificarsi edema transitorio al volto, dermatiti o rash cutanei. Come per tutti i preparati a base di benzoil perossido possono occasionalmente verificarsi casi di dermatite allergica da contatto.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Non attiene al prodotto.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

Il benzoilperossido � un cheratolitico e un agente ossidante dotato di attivit� antibatterica nei confronti del Propionibacterium acnes, il microrganismo implicato nell'acne volgare.
� dotato di attivit� cheratolitica e sebostatica; si oppone pertanto alla ipercheratinizzazione e all'eccessiva produzione di sebo associate con l'acne.

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

Dopo applicazione topica il benzoil perossido viene assorbito in quantit� variabile attraverso la cute sia umana che dell'animale. Studi mediante isotopi marcatihanno dimostrato che l'assorbimento di benzoil perossido attraverso la cute pu� avvenire soltanto dopo la sua trasformazione in acido benzoico.
L'acido benzoico � per lo pi� coniugato per formare acido ippurico che viene escreto attraverso il rene.

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

Studi di tossicit� del benzoil perossido nell'animale hanno dimostrato che il composto non � tossico quando applicato sulla cute. L'acido benzoico, in cui il benzoil perossido � convertito prima dell'assorbimento presenta un vasto margine di sicurezza.
L'acido benzoico � un additivo approvato per uso alimentare. Il benzoilperossido � un composto che genera radicali liberi.
La liberazione di ossigeno durante la sua trasformazione in acido benzoico potrebbe essere implicata nell'effetto di promotore di tumore osservato nella cute del topo. � stato dimostrato che, dopo applicazione di elevati quantitativi sulla cute del topo (20 o pi� volte superiore al dosaggio nell'uomo), il benzoil perossido ha determinato un aumento della crescita di tumori indotti da dimetilbenzantracene (DMBA).
Il DMBA � un potente carcinogeno chimico al quale i pazienti non sono normalmente esposti.
La rilevanza di tali risultati nell'uomo � limitata. Studi condotti sul topo hanno peraltro dimostrato che il benzoil perossido non aumenta la crescita di tumori indotti dalle radiazioni ultraviolette. Non sono stati eseguiti studi di teratogenesi.
Finora non vi sono indicazioni che l'uso locale di PanOxyl crema causi danni al feto.

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Alcool cetilico; Promulgen G; simeticone emulsione; propilenglicole alginato; dimetilisosorbide; fragranza X-23304; acqua purificata.

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Nessuna nota.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

a) Per il prodotto in confezionamento integro e correttamente conservato: 2 anni. b) Dopo l'apertura del tubo: attenersi alla data di scadenza riportata sulla confezione.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Conservare il prodotto a temperature inferiori ai 25 �C.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Tubi di alluminio laccato o laminato con tappo a vite di polipropilene

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Non vi sono speciali istruzioni per il PanOxyl crema.

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

STIEFEL LABORATORIES S.r.L. Via Calabria, 15 - 20090 Redecesio di Segrate (MI) La specialit� PanOxyl crema viene prodotta e controllata da: Stiefel Laboratories (Ireland) Ltd Sligo (Irlanda)

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

PanOxyl crema 40 g AIC n.
032055028/M

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

Indice] Medicinale non soggetto a prescrizione medica.

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

8 ottobre 1998.

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

Non attinente al prodotto.

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

O

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]