PLACENTEX
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

PLACENTEX

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

�Forme Farmaceutiche per uso parenterale: PLACENTEX INTEGRO: 1 fiala da 3 ml contiene: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 5,625 Eccipienti: Sodio Cloruro mg 27, Acqua p.p.i.
q.b.
a ml 3 PLACENTEX 50%: 1 fiala da 3 ml contiene: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 2,25.
Eccipienti: Sodio Cloruro mg 27, Acqua p.p.i.
q.b.
a ml 3 Forme Farmaceutiche per uso esterno: PLACENTEX POMATA: 100 g di pomata contengono: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 80 Eccipienti: Esteri di acido oleico di alcool decilico g 8,97; Alcool cetilstearilico g 17,950; lanolina anidra g 4,49; alchil p-idrossi benzoati g 0,4; imidazolidinilurea g 0,3; base aromatica g 0,014; Acqua depurata q.b.
a g 100 PLACENTEX 10%: 1 fiala da 3 ml contiene: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 0,75.
Eccipienti: Sodio Cloruro mg 27, Acqua p.p.i.
q.b.
a ml 3 PLACENTEX COLLIRIO: ogni flacone da 10 ml contiene: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 7,5 Eccipienti: Polivinilpirrolidone mg 750, Sodio Fosfato monobasico mg 16, Sodio Fosfato bibasico mg 100, Sodio edetato mg 1, Metile-p-idrossibenzoato mg 9, Propile-p-idrossibenzoato mg 3, Acqua p.p.i.
q.b.
a 10 ml.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

PLACENTEX INTEGRO, PLACENTEX 50%: 5 fiale da 3 ml per uso parenterale, PLACENTEX POMATA: tubo da 25 g di pomata, PLACENTEX 10%: 10 fiale da 3 ml per uso esterno, PLACENTEX COLLIRIO: flacone da 10 ml.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Per uso parenterale: PLACENTEX INTEGRO, PLACENTEX 50%: Patologie del connettivo su base distrofica o distrofico-ulcerativa: cicatrizzante, antidistrofico. Per uso esterno: PLACENTEX POMATA: Patologie della cute e del connettivo su base distrofica o distrofico-ulcerativa: cicatrizzante, antidistrofico.
PLACENTEX 10%: Patologie del connettivo su base distrofica o distrofico-ulcerativa: cicatrizzante, antidistrofico.
PLACENTEX COLLIRIO: Patologie su base distrofico-ulcerativa della congiuntiva e della cornea: microtraumi da lenti a contatto, cicatrizzante.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

PLACENTEX INTEGRO, PLACENTEX 50%: 1 fiala al d� per via intramuscolare o sottocutanea, per cicli di 15.20 giorni ripetibili, o secondo prescrizione medica.
PLACENTEX POMATA: applicazioni locali una o due volte al d� o secondo prescrizione medica. PLACENTEX 10%: applicazioni locali 1 o 2 volte al d�, imbibendo garze sterili o secondo prescrizione medica. PLACENTEX COLLIRIO: 2 o 3 gocce nel fornice congiuntivale 2.4 volte al d� o secondo prescrizione medica.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� individuale gi� nota verso il componente.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Il prodotto non d� assuefazione n� rischio di farmaco dipendenza.
In caso di ipersensibilit� soggettiva al componente, sospendere la somministrazione e, se del caso, instaurare terapia medica desensibilizzante.
Non sono emerse particolari precauzioni d'uso.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Non sono note interazioni medicamentose n� incompatibilit�.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Non sono emerse controindicazioni all'impiego in gravidanza o in allattamento.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Nessun effetto.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

L�origine naturale del componente consente un assorbimento praticamente privo di effetti indesiderati.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Non sono noti fenomeni da sovradosaggio.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

Il principio attivo del PLACENTEX � il Polidesossiribonucleotide (PDRN), prodotto naturale, ottenuto per estrazione selettiva con una tecnologia originale del Laboratorio Mastelli.
Il PDRN chimicamente � un polianione lineare, le cui unit� monomeriche sono costituite da desossiribonucleotidi uniti da un legame fosfodiestere; ha un Peso Molecolare Medio di circa 350 K.D.
ed � termoresistente.
Questa caratteristica ha consentito di utilizzare anche la classica procedura di trattamento a caldo in autoclave a 121�C ottenendo la massima garanzia di sterilit�.
Il PDRN ha un tradizionale e documentato effetto nella riparazione e nel trofismo dei tessuti connettivi.
Tale effetto si realizza sia con il tropismo del principio attivo verso il focolaio danneggiato, tramite il complesso che si forma per affinit� del PDRN verso le piastrine e la fibronectina, sia con lo stimolo alla rigenerazione cellulare.
Quest'ultimo effetto viene ascritto: in parte all�azione sinergica del PDRN e dei suoi metaboliti con i fattori di crescita ed in parte all'attivazione delle vie metaboliche del "salvage" che comportano significativi risparmi energetici nella neo-sintesi del DNA, fase essenziale della riparazione tessutale.

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

Il componente attivo del farmaco, segue il normale metabolismo dei polidesossiribonucleotidi di derivazione endogena ed esogena.

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

Il farmaco � caratterizzato da una tossicit� non rilevabile alle massime dosi somministrabili.
Gli studi di tossicit� acuta sul ratto e sul topo non hanno consentito di individuare la DL50 che � risultata superiore alle dosi massime somministrabili (30 ml/kg Placentex Integro).
Gli studi di tossicit� cronica per via sistematica sulla base di 1 ml/kg/die dello stesso preparato non hanno determinato n� mortalit� n� patologie evidenti a carico dei singoli organi studiati macro e microscopicamente, n� alterazioni allo stato generale di salute.
Gli studi di tossicit� cronica per via topica (0,5 mg/kg/die di Placentex Pomata) non hanno determinato n� mortalit� n� patologie evidenti a carico dei singoli organi studiati macro e microscopicamente, n� alterazioni allo stato generale di salute.

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Lista degli eccipienti: PLACENTEX INTEGRO: sodio cloruro; acqua p.p.i..
- PLACENTEX 50%: sodio cloruro; acqua p.p.i..
- PLACENTEX POMATA esteri di acido oleico dell'alcool decilico, alcool cetilstearilico, lanolina anidra, alchil p-idrossi benzoati, imidazolidinilurea, base aromatica, acqua depurata.
- PLACENTEX 10%: sodio cloruro; acqua p.p.i..
- PLACENTEX COLLIRIO: polivinilpirrolidone, metile-p-idrossi benzoato, propile-p-idrossi benzoato, sodio edetato, sodio fosfato monobasico, sodio fosfato bibasico, acqua p.p.i..

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Non sono note.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

Tre anni.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Non sono previste.
E' buona norma tenere i farmaci lontano da fonti di calore e protetti dalla luce.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

PLACENTEX INTEGRO: 5 fiale da 3 ml PLACENTEX 50%: 5 fiale da 3 ml PLACENTEX POMATA: tubo da 25 g PLACENTEX 10%: 10 fiale da 3 ml PLACENTEX COLLIRIO: flacone contagocce da 10 ml

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

-----

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Mastelli S.r.l.
- Via Bussana Vecchia n� 32 - 18032 Sanremo (IM)

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

PLACENTEX INTEGRO: 004905129 PLACENTEX 50%: 004905156 PLACENTEX 10%: 004905143 PLACENTEX POMATA: 004905131 PLACENTEX COLLIRIO: 004905117.
Commercializzati nel 1995.

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

PLACENTEX 50%, PLACENTEX INTEGRO: su presentazione di ricetta medica ripetibile.
PLACENTEX 10%, PLACENTEX POMATA, PLACENTEX COLLIRIO: senza ricetta medica.

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

-----

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

-----

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

3

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]