Relaxar
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Proprietà farmacodinamiche
05.2 Proprietà farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilità
06.3 Periodo di validità
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

RELAXAR

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

- 100 g contengono: Mefenesina g 10, metile nicotinato g1.
Eccipienti: glicole propilenico, alcol cetilico, polietilenglicole 1500, polietilenglicole 4000, polietilenglicole 300.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Linimento.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Terapia per cutanea della contrazioni muscolari dolorose.
Dolori di natura reumatica: torcicollo, periartrite della spalla, dolori intercostali (anche precordiali), lombaggine.
Spasmi dolorosi (crampi): secondari a fatica (sport), traumi, discopatie, strappi muscolari, distorsioni, cellulite.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Più volte al giorno per frizione leggera e prolungata per facilitare la penetrazione o per unzione, ricoperta da una bendatura ovattata o per massaggio, secondo il bisogno.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilità nota verso i componenti.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Evitare il contatto con gli occhi e con le mucose.
Non applicare sulla pelle in presenza di ferite o piaghe.
Uso esterno. Avvertenze L’uso, specie se prolungato e ripetuto del prodotto, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione e irritazione (arrossamenti), in tal caso interrompere il trattamento.
Tenere fuori dalla portata dei bambini. Comunicare al medico o al farmacista l’insorgenza di eventuali effetti indesiderati non descritti nel foglio illustrativo.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Evitare l’associazione del linimento con altri farmaci iperemizzanti.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Non sono noti effetti dannosi.

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Nessuno.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

L’applicazione locale del linimento provoca un arrossamento di modesta durata.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Alle normali condizioni di uso non sono stati riportati danni da sovradosaggio.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Proprietà farmacodinamiche - [Vedi Indice].

La Mefenesina, principio attivo del RELAXAR, appartiene al gruppo dei rilassanti muscolari ad azione centrale.
Essa è usata per il trattamento di spasmi dolorosi o delle spasticità che si manifestano nei disturbi muscoloscheletrici e neuromuscolari.
Agisce diminuendo il tono muscolare mediante una azione selettiva sul sistema nervoso centrale. La Mefenesina, al pari di altri depressivi a livello spinale dell’attività motoria, può inibire una serie di riflessi spinali in modo da ridurre, o anche abolire, la concentrazione muscolare involontaria sostenuta da riflessi spinali polisinaptici senza presentare disturbi della motilità volontaria. Impiegata localmente, sotto forma di crema idrosolubile (linimento), la Mefesina esercita una attività rilassante diretta sul muscolo, alla quale si aggiunge un’azione analgesica.
L’assorbimento di tale principio attivo attraverso la cute viene aumentato dall’effetto vasodilatatore del Nicotinato di Metile.

05.2 Proprietà farmacocinetiche - [Vedi Indice].

La Mefenesina è rapidamente assorbita dal tratto gastrointestinale e si distribuisce nella maggior parte dei tessuti del corpo.
Dopo iniezione endovenosa essa non è più presente nel plasma dopo 60- 90 minuti.
La sua durata di azione è di circa 3 ore e viene di n orma somministrata per via orale. La Mefenesina viene metabolizzata principalmente nel fegato; meno del 2% viene eliminata inalterata con le urine e circa il 50% viene trasformata in metaboliti inattivi.

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

La somministrazione orale di Mefenesina, prolungata per 30 giorni nel ratto, alla dose di 50 e 100 mg/kg è stata ben tollerata in quanto non ha evidenziato modificazioni comportamentali, né significative variazioni del peso degli animali e dei parametri ematologici ed ematochimici. L’applicazione locale del linimento sulla cute leggermente scarificata del ratto, per un periodo di 30 giorni, è stata molto ben tollerata, non avendo provocato alcuna alterazione della cute, né alcun fenomeno reattivo o irritativi, a parte un arrossamento di modesta durata, dovuto alla precitata azione vasodilatatrice del Nicotinato di Metile. Anche il peso corporeo e gli esami ematologici ed ematochimici non hanno dimostrato differenze significative con i controlli.

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

-----

06.2 Incompatibilità - [Vedi Indice].

Vedasi capitolo “Interazioni medicamentose ed altre”.

06.3 Periodo di validità - [Vedi Indice].

5 anni a confezionamento integro.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Non sono necessarie particolari condizioni per la conservazione.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Tubo in alluminio contenente 50 di linimento.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

-----

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Titolare A.I.C.
: S.p.A.
Italiana Laboratori BOUTY - Milano

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

A.I.C.
N° 005032026

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

La vendita non è subordinata alla presentazione di ricetta medica.

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - -----

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

Non incluso in tali tabelle.

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

-----

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright © 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]