VITERRA
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

- [Vedi Indice] VITERRA

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

Ciascuna compressa di Viterra contiene: Principi attivi:retinolo acetato (pari a 5000 U.I.) 1,720 mg; ergocalciferolo (pari a 1000 U.I.) 0,025 mg; tiamina mononitrato 1 mg; riboflavina 5-sodio fosfato (pari a 2 mg di riboflavina) 2,73 mg; piridossina cloridrato 1 mg; cianocobalamina adsorbita su amberlite (pari a 2 mcg di cianocobalamina) 0,2 mg; acido ascorbico ricoperto (pari a 50 mg di acido ascorbico) 51 mg; nicotinammide 12 mg; calcio pantotenato 2 mg; cobalto carbonato (pari a 0,014 mg di cobalto) 0,028 mg; rame ossido (pari a 0,07 mg di rame) 0,083 mg; potassio ioduro (pari a 0,05 mg di iodio e 0,016 mg di potassio) 0,066 mg; ferro ridotto (pari a 1 mg di ferro) 1,112 mg; manganese carbonato (pari a 0,028 mg di manganese) 0,064 mg; magnesio ossido (pari a 0,108 mg di magnesio) 0,183 mg; zinco ossido (pari a 0,071 mg di zinco) 0,089 mg.Eccipienti:saccarina sodica; sodio stearato; glucosio; cellulosa microgranulare; essenza di ciliegia; essenza di albicocca; essenza di ananas; mannite; saccarosio; gelatina.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Il Viterra � disponibile in confezione da 30 compresse.�

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Il Viterra � indicato in tutti gli stati vitaminico-carenziali da aumentato fabbisogno (sviluppo, gravidanza, malattie infettive o comunque febbrili di durata protratta, convalescenze, antibiotico-terapia, surmenage fisico o psichico) o da diminuito apporto vitaminico e minerale (restrizioni dietetiche per obesit�, diabete, malattie cardiovascolari, renali, dell'apparato digerente, ipertensione; diete non equilibrate).Il Viterra � indicato nella profilassi delle ipo- e delle dis- vitaminosi a eccezione dell'anemia perniciosa che pu� risultare da cause endogene o da disturbi ileali.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Di norma 1-2 compresse al giorno, per via orale.Questa dose pu� essere raddoppiata secondo il parere del Medico.Il Viterra compresse, essendo solubile nel cavo orale o in liquidi e di sapore squisito, � particolarmente adatto a quei pazienti, specie bambini, che difficilmente tollerano l'ingestione di capsule.Viterra non � indicato nel trattamento degli stati di carenza da Vit.
B12 per i quali la via di somministrazione orale non � la pi� indicata.�

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Viterra � controindicato in pazienti con nota ipersensibilit� a qualcuno dei suoi componenti.Non deve inoltre essere usato in pazienti con ipervitaminosi da vit.
A o D e/o che presentino ipercalciuria e ipercalemia.�

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Viterra non deve essere usato nei casi di grave ipovitaminosi.Bassi livelli di vit.
B12 possono mascherare una diagnosi di anemia perniciosa.
Viterra non potr� essere usato nei casi di anemia finch� non sia stata fatta una diagnosi accurata.Avvertenze Dosi molto elevate di vitamina A negli animali sono teratogene e sono state associate in casi isolati a malformazioni nell'uomo.Quantitativi giornalieri di vitamina A pi� elevati di 10.000 U.I.
vanno evitati in gravidanza (specie nei primi mesi) e si deve consultare il Medico per i consigli circa la quantit� totale di vitamina A assumibile attraverso le diverse fonti.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Dosi di 5 mg/die di piridossina possono ridurre gli effetti della levodopa nel trattamento di pazienti affetti da Parkinson se non viene associata ad un inibitore della decarbossilasi.
Pazienti affetti da Parkinson e sottoposti a terapia con Viterra devono essere attentamente monitorati perch� non si verifichino variazioni nel controllo della malattia.Un'ipercalcemia associata ad elevati dosaggi di vit.
D pu� aumentare la tossicit� della digitale e dei suoi derivati.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

In considerazione dei dosaggi dei singoli componenti del Viterra l'uso del prodotto in gravidanza non � controindicato.Durante l'allattamento, alle dosi consigliate, non sono mai stati riscontrati effetti indesiderati n� per la madre n� per il bambino.
Tuttavia, dal momento che un gran numero di sostanze si ritrovano nel latte materno il prodotto va usato con cautela durante l'allattamento.Dosaggi molto elevati di vit.
A e niacina sono potenzialmente teratogeni.�

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Non compete.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Epatomegalia, leucopenia e vomito sono riportati in letteratura quali eventi tossici da vit.
A.Elevati livelli di calcio sierico e molteplici aree di calcificazione tissutale sono stati invece riportati a seguito di ipervitaminosi da vit.
D.
(vedi "Sovradosaggio")Effetti collaterali correlabili a vitamine del complesso B sono rari; sono stati riportati sporadici casi di reazioni allergiche con la piridossina.Raramente sono state riferite reazioni di ipersensibilit� con la tiamina principalmente a seguito di uso per via parenterale.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Ripetute somministrazioni di vit.
A ad alti dosaggi possono causare ipervitaminosi A (concentrazioni plasmatiche di retinolo superiori a 333 UI/dl).Segni evidenti di intossicazione sono: secchezza della cute, prurito, eritema, desquamazione cutanea, fissurazione delle labbra, cefalea, perdita di appetito, astenia, irritabilit�, indolenzimento osseo, epatomegalia, splenomegalia, ipertensione portale e intracraniale.In alcuni casi una ipervitaminosi da vit.
A pu� portare a fenomeni di tossicit� acuta per cui, oltre al peggioramento dei sintomi sopra descritti si pu� avere: vomito, sonnolenza, edema papillare, desquamazione cutanea generalizzata.Ripetute somministrazioni di vit.
D con il raggiungimento di concentrazioni pari o superiori a 50000 UI, pu� causare ipervitaminosi D con segni evidenti di intossicazione quali: ipercalcemia associata a debolezza, astenia, cefalea, nausea, vomito e diarrea; alterazioni della funzionalit� renale (associata a poliuria, polidipsia, diminuita concentrazione urinaria e proteinuria).Una prolungata ipercalcemia pu� causare una deposizione di calcio nei tessuti ed in particolare nei reni con sviluppo di litiasi e nefrocalcinosi.Una mobilizzazione del calcio dal sistema osseo pu� causare una progressiva osteoporosi.Qualora si manifestassero segni e sintomi da intossicazione, � consigliabile portare il paziente in ospedale.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

-----

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

-----

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

-----

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

-----

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Non sono note incompatibilit� con altri medicamenti.�

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

18 mesi.�

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Non sono previste speciali precauzioni per la conservazione�

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Blister contenente 30 compresse masticabili �

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

-----

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

PFIZER CONSUMER HEALTH CARE S.r.l.S.S.
156, Km 50 - 04010 Borgo San Michele (LT)Sede amministrativa: Via Valbondione, 113 - 00188 Roma (RM).

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

AIC n.
006541039 - Febbraio 1970�

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

Vendita al pubblico senza presentazione di ricetta medica.�

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

-----

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

Non soggetto.

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

-----

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]