XENAR gel
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

- [Vedi Indice] XENAR gel

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

Gel: naproxene g 10/100 g.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Gel al 10%, uso topico.�

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Nella terapia locale di: mialgie, contusioni, distorsioni e strappi muscolari, lussazioni, trombosi superficiali, ematomi, edemi e infiltrati traumatici, fibromiositi, borsiti, tendiniti, tenosinoviti, periartriti, flebiti, varici infiammate.
Nella preparazione o in concomitanza di trattamenti ortopedici e riabilitativi.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Il gel va applicato, sulla parte da trattare, 1-2 volte al d�, massaggiando leggermente fino all'assorbimento totale.�

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� individuale accertata verso il farmaco.�

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Per evitare eventuali fenomeni di ipersensibilit� o di fotosensibilizzazione evitare l'esposizione alla luce diretta, compreso il solarium, durante il trattamento e nelle due settimane successive.La quota di principio attivo (naproxene) assorbita attraverso la cute non raggiunge di norma, in circolo, concentrazioni tali da rendere valide le avvertenze e di esporre ai rischi di effetti collaterali relativi alla somministrazione del farmaco per via sistemica.Tenere fuori della portata dei bambini.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Non sono note particolari interazioni medicamentose di questa forma farmaceutica.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Nelle donne in stato di gravidanza e durante l'allattamento il prodotto va usato solo in caso di effettiva necessit�, sotto il diretto controllo del Medico.�

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Con alcuni antinfiammatori non steroidei ad uso topico cutaneo o transdermico, derivanti dall'acido propionico, sono state segnalate reazioni avverse cutanee con eritema, prurito, irritazione, sensazione di calore o bruciore e dermatiti da contatto.
Sono stati segnalati anche alcuni casi di eruzioni bollose di varia gravit�.Sono possibili reazioni di fotosensibilit�.Per quanto sopra esposto, si ritiene che il prodotto non interferisca sulla capacit� di concentrazione e sullo stato di vigilanza.
Solo in presenza di specifiche reazioni individuali e di particolare sensibilit� al prodotto, � bene consigliarne l'uso con cautela nei soggetti che devono guidare o devono usare le macchine.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

L'uso, specie se prolungato del prodotto, pu� dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione; ove ci� accada occorre sospendere il trattamento ed adottare idonee misure terapeutiche.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Non sono noti sintomi di sovradosaggio con queste forme farmaceutiche.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

Gruppo farmacoterapeutico Antinfiammatorio ed antireumatico - Classe ATC M02AA12.Meccanismo d'azione/effetti farmacodinamici Naproxene � veicolato nella preparazione topica gel in una miscela di eccipienti che ne consentono un buon assorbimento attraverso la cute direttamente nella zona articolare o muscolo-scheletrica interessata, favorendo un intervento precoce sulle componenti flogistica ed algica reattive.

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

Gli studi di farmacocinetica eseguiti nell'uomo hanno rilevato la costante presenza di livelli ematici, bench� a concentrazioni minime, che si osservano a partire dalla 2� ora dopo l'applicazione del prodotto.Le concentrazioni ematiche minimali non determinano fenomeni di intolleranza a livello sistemico.La valutazione delle concentrazioni urinarie conferma che il principio attivo viene eliminato maggiormente nei suoi metaboliti principali: il 6 desmetilnaproxene libero, glucuronato e legato a proteine.�

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

La sperimentazione farmaco-tossicologica condotta in diverse specie animali ha messo in evidenza che: il principio attivo naproxene viene assorbito ed � attivo nell'inibire il processo flogistico sia in senso preventivo che curativo; il farmaco non provoca manifestazioni di intolleranza a livello locale, inoltre non sono stati osservati fenomeni di irritazione cutanea, n� tantomeno edema o necrosi.�

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Glicole propilenico, dietilenglicole monoetiletere, sodio metabisolfito, carbossivinilpolimero, trietanolammina, bergamotto essenza, acqua depurata.�

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Non sono note incompatibilit� di questa forma farmaceutica.�

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

A confezionamento integro: 3 anni.�

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Non sono richieste particolari modalit� di conservazione.�

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Astuccio di cartone contenente un tubo dispensatore di alluminio da 50 g di gel al 10% �

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Vale quanto riportato ai paragrafi precedenti.�

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

ALFA WASSERMANN S.p.A.Sede Legale: Contrada S.
Emidio, s.n.c.
- 65020 Alanno (PE)Sede amministrativa: Via Ragazzi del '99, 5 - 40133 Bologna (BO)

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

50 g gel al 10% AIC n.
023383146�

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

Esitabile senza obbligo di prescrizione medica.�

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

27/09/1976 - 01/06/2000�

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

Prodotto non soggetto al DPR n� 309 del 9/10/90.�

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

01/06/2000.

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]